Con il 48° Circuito Rally si è aperto ufficialmente il Trofeo Memorial Silvio Stefanelli, istituito dalla FAMS per rendere omaggio ad un co-pilota entrato nella storia dell’ automobilismo.

Il 48° Circuito Rally è stato un vero successo. Dopo oltre un anno di assenza per covid, sono tornate dunque le gare organizzate dalla Scuderia San Marino, un gradito ritorno ed una speranza  per il futuro.  

Sul gradino più alto del podio è salito l’equipaggio Messori – Ungaro su Skoda Fabia, sul secondo Jader Vagnini ed Emanuele Perna su Renault Clio e sul terzo Pierluigi Alessandri e  Massimo Bizzocchi su  Volkswagen Polo.

Emanuele Perna si è aggiudicato quindi il premio in memoria di Silvio.

“Sono davvero contento di aver ricevuto questo premio in memoria di Silvio Stefanelli  – afferma Emanuele Perna – credo sia un valore aggiunto l’averlo vinto con Jader Vagnini che proprio con Silvio ha fatto tante gare anche nel Trofeo Cinquecento. Ringrazio Jader, il team, la Scuderia San Marino per l’organizzazione di un evento che ci mancava da un po’ e la FAMS che ha deciso di ricordare con questo trofeo una grande persona”.

Mentre a San Marino si correva il 48° Circuito Rally, Ugo Federico Bagnasco gareggiava  a Misano nel Campionato Mini Challenge 2021. Nel week-end il giovane pilota sammarinese si è espresso ad altissimi livelli. Ha conquistato la pole position, il secondo posto in gara-1 e la vittoria in gara-2 balzando in testa alla classifica generale del campionato. 

L’ufficio stampa FAMS Marianna Giannoni