Week-end ricco di soddisfazioni per la Federazione Auto Motoristica Sammarinese. Lo stand allestito a Sport In Fiera, nel piazzale del Multieventi di Serravalle, ha riscosso grande interesse.

Moltissimi bambini hanno voluto cimentarsi alla guida dei go-kart messi a disposizione della FAMS e da oggi diventa sempre più concreto il progetto di organizzare un corso di go-kart presso un kartodromo.

L’obbiettivo è rinvigorire ulteriormente un settore giovanile in cui stanno già crescendo ottimi talenti. La settimana scorsa  Giacomo Marchioro ha conquistato la sua prima vittoria nel Campionato Rotax Max Challenge a Castelletto di Branduzzo e il mese prossimo cercherà di qualificarsi per il Mondiale.   

Sabato sera il 31° Gran Premio Nuvolari è transitato da San Marino. In gara 280 splendide auto d’epoca che hanno attraversato il Centro Storico, coordinate dal Gruppo Ufficiali di Gara della FAMS. Presente anche l’equipaggio sammarinese Galassi-Marzi che ha poi conquistato un ottimo 61esimo posto.     

Audi Sport Italia si è aggiudicato la sua seconda vittoria stagionale nel Campionato Italiano GT3 Endurance. Il team sammarinese ha conquistato il successo sul circuito di Vallelunga con l’equipaggio composto da  Drudi, Agostini e Ferrari. Alle loro spalle le Ferrari 488 GT3 Evo di Schreiner-Roda-Fuoco e di Di Amato-Vezzoni.

Grazie a questo risultato, Drudi-Ferrari-Agostini hanno riconquistato la leadership della classifica generale.

Sempre a Vallelunga Ugo Federico Bagnasco ha messo un seria ipoteca sulla vittoria finale del Mini Challenge Italia. Il pilota sammarinese si è classificato 4° in gara-1 ed ha vinto poi gara-2. Ora è veramente ad un passo dal titolo italiano.