Il Tribunale d’appello FAMS conferma la decisione dei commissari sportivi
 
San Marino, 13 dicembre 2014. Si è pronunciato il Tribunale nazionale d’appello FAMS, composto dalla dott.ssa Rita Vannucci, dagli avvocati Andrea Belluzzi e Simone Minghini, dal Commissario Sportivo Nazionale Augusto Partuini e dal Commissario Tecnico Internazionale Fabrizio Nosco. Il ricorso presentato da Skoda contro la decisione del Collegio dei Commissari Sportivi del 42° Rally di San Marino di escludere l’equipaggio Scandola-D’Amore dalla classifica per una irregolarità negli pneumatici non è stato accolto in quanto ritenuto infondato.
 
Il tutto era partito da un reclamo di Peugeot secondo cui gli pneumatici della Skoda Fabia S2000 dell’equipaggio n. 101  non rispettavano la misura minima prevista per il battistrada. I commissari sportivi avevano così decretato l’esclusione dalla classifica e Skoda aveva, conseguentemente, presentato appello congelando così la classifica rimasta fino ad ora sub-judice.
 
Conseguenza diretta di questa decisione è l’esclusione definitiva di Umberto Scandola e Guido D’Amore dalla classifica del Rally di San Marino 2014, che li aveva visti piazzarsi al 2° posto dietro a Paolo Andreucci e Anna Andreussi su Peugeot 208.

GRANDE SUCCESSO PER LA GARA VINTAGE SAMMARINESE
VINTA DA GIULIANO CANE’ E LUCIA GALLIANI CON UNA LANCIA APRILIA DEL 1938
 
San Marino, 11 novembre 2014. Si è concluso con grandissimo successo il 21° San Marino Revival  che, nonostante le avverse condizioni meteo, si è confermato sempre più una manifestazione graditissima agli appassionati di auto vintage, prova ne sono i tantissimi equipaggi iscritti.
 
La gara è stata dominata da Giuliano Cané, in splendida forma, navigato dalla moglie Lucia Galliani, con la sua Lancia Aprilia del 1938 che è riuscito a tenere a bada le due Autobianchi A112 di Giovanni Scarabelli, navigato da Fulvio Negrini, e Massimo Zanasi in coppia con la moglie Barbara Bettini, rispettivamente secondi e terzi assoluti.
 
Da sottolineare la splendida performance degli equipaggi sammarinesi, primi su tutti, Isaia Zanotti e Samantha Vicini, autori di una stupenda gara che li vede tra i Top Ten. Il risultato ottenuto, 10° posto assoluto e 2° di classe, li inserisce di diritto nella classifica dei prioritari Top Driver per il 2015.
 
Soddisfazione anche per gli altri Regolaristi Sammarinesi, Alen e Antonio Burgagni (67°) con la loro fiat 131 Abarth, Maurizio e Veronica Parma (69°) e Wladiriro e Pier Luigi Renzi (73°) su Lancia Fulvia HF Fanalone, che hanno tutti concluso questa non facile gara.

Leggi tutto...

SPECIALI AGEVOLAZIONI PILOTI FAMS

Grazie agli accordi intercorsi tra il Presidente FAMS Giovanni Zonzini e la Direzione dell’Autodromo di Misano, ai piloti FAMS sarà riservata un'agevolazione speciale per la partecipazione.

L’accordo prevede per i piloti con licenza FAMS uno sconto di euro 100,00 netti sulla tassa di iscrizione al 2° MWC Rally Event, oltre a ciò (per i piloti FAMS) con l’iscrizione sarà compreso un turno di prove libere nella giornata di sabato 06 dicembre.

Per ogni ulteriore chiarimento potete contattare la segreteria dell'autodromo Tel 0541 618525

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Brochure evento

Sono 85 gli equipaggi al via della gara
che per la prima volta è valida per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche
 
San Marino, 6 novembre 2014. Un altro fiore all’occhiello si aggiunge ai successi FAMS di quest’anno: dopo un 42° Rally di San Marino entusiasmante, un appena concluso Rallylegend con numeri da record ecco un altro atteso evento del calendario 2014 della Federazione Auto Motoristica Sammarinese, il 21° San Marino Revival.

Un traguardo strepitoso in termini di iscritti quello ottenuto da questa bellissima manifestazione dedicata all’automobilismo d’epoca che ripaga gli sforzi degli attenti organizzatori, SMRO, San Marino Racing Organization, affiliata FAMS,  e dei Regolaristi Sammarinesi che vedono ben 85 equipaggi prendere il via.
A testimonianza dell’ottimo rapporto instauratosi tra FAMS ed ACI CSAI la gara sarà valida per la prima volta per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche, girone Sud.

Leggi tutto...

Grande soddisfazione in casa FAMS, Federazione Auto Motoristica Sammarinese, per il secondo titolo italiano di Paolo Meloni e Max Tresoldi, i due piloti del W & D Racing Team affiliati alla Scuderia San Marino che domenica scorsa a Imola, ultima gara del Campionato italiano Turismo Endurance, a bordo della loro BMW M3, si sono aggiudicati il tricolore nella classe Super Production.
 
Le congratulazioni di tutto il direttivo FAMS sono estese naturalmente anche agli altri piloti del team W&D, al duo Walter Meloni-Piero Necchi nonché a Matteo Ferraresi per l’impegno e gli ottimi risultati di questa entusiasmante stagione che ha premiato gli sforzi di tutta la squadra sammarinese.

SUCCESSO RECORD PER LA 12^ EDIZIONE DELL’EVENTO SAMMARINESE. ANCHE JARI-MATTI LATVALA ABBRACCIA RALLYLEGEND.
 
Repubblica di San Marino. Il campione finlandese Markku Alen, con  Ilkka Kivimaki alle note, a bordo della Lancia 037 “griffata” Eberhard & Co. si è aggiudicato il 12° Rallylegend nella categoria Historic. Per Alen è la terza vittoria consecutiva a Rallylegend, ed ha costruito la sua affermazione prendendo il comando nelle prime battute della giornata conclusiva e aumentando progressivamente il suo vantaggio.
“E’ sempre bello correre e anche vincere qui a Rallylegend - commentava alla fine Markku Alen – cosi come mi diverte ancora guidare la Lancia 037”.
Enrico Brazzoli, pilota piemontese con un buon palmares nei rally storici europei, anche lui su Lancia 037, ha cercato inizialmente di contenere la rimonta del determinatissimo Alen, preoccupandosi nel frattempo, con successo, di consolidare il secondo posto finale nei confronti del sempre pericoloso Giuliano Calzolari. Quest’ultimo, ancora una volta, ha tirato fuori una prestazione di grande spessore dalla sua Ford Escort Rs, assai meno performante della concorrenza, e sulle strade di casa ha conquistato il terzo posto finale tre le Historic. Curiosamente il podio Historic di quest’anno ricalca esattamente quello finale della edizione 2013. Degno i nota anche il quarto posto dell’altro veloce sammarinese Davide Cesarini, con la Ford Escort Rs 1600 del 1973, che ha corso con i postumi di una recente frattura ad un piede.

Leggi tutto...

VIGILIA DI RALLYLEGEND 2014: TUTTO PRONTO NELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO.
GIA’ PRESENTI TUTTI I CAMPIONI E LE MACCHINE DA LEGGENDA.
ANCHE SANDRO MUNARI PRESENTE A “LEGEND BJIORN”.
JARI-MATTI LATVALA E LA VW POLO R WRC ATTESI APRIPISTA.
 
Repubblica di San Marino. C’è grande attesa e già tanto pubblico a Rallylegend. Come sempre, la vigilia dell’evento sammarinese è carica di eccitazione ed entusiasmo, soprattutto da parte delle migliaia di appassionati provenienti da tutta Europa e da vari Paesi extraeuropei.
Rallylegend Village, il contenitore dell’evento, è stato completato, sono già tutte attive le “hospitality”, e le splendide vetture protagoniste affollano già il grande spazio del Multieventi Sport Domus.
In attesa delle giornate clou, da venerdì a domenica prossimi, con le attesissime tre giornate di rally e spettacolo, tutti all’interno della Repubblica di San Marino, un primo “assaggio” di spettacolo si è avuto, a Rallylegend Village, con “The Legend Parade”, la presentazione, svoltasi nel tardo pomeriggio di oggi, dei campioni del mondo presenti e degli altri top drivers, che hanno sfilato sul palco partenza e arrivo.
Tutti presenti i grandi campioni annunciati.

Leggi tutto...

ALBERGHI AL COMPLETO, TUTTE LE INFO RELATIVE ALLE CHIUSURE DELLE STRADE
 
 E’ solo questione di qualche giorno e la 12° edizione di Rallylegend, manifestazione clou del calendario sportivo sammarinese, prenderà il via.
 
E’ stata presentata questa mattina, al Multieventi di Serravalle a San Marino, l’edizione 2014 di questa bellissima manifestazione.
 
Paolo Valli, organizzatore di Rallylegend assieme a Vito Piarulli, è soddisfatto dei risultati ottenuti fin qui grazie all’impegno profuso per una crescita generale della manifestazione: “Pur in un momento economicamente difficile come quello attuale e di cui non è esente neppure lo sport automotoristico, Rallylegend ha invece raggiunto  risultati eclatanti in termini di iscritti, ben 170 equipaggi, certamente un numero da record per un rally. Voglio sottolineare inoltre il carattere di elevata internazionalità della nostra manifestazione, con 22 paesi rappresentati a livello sia europeo che extraeuropeo. Ottime notizie anche per le strutture alberghiere sammarinesi che sono totalmente prenotate già da settimane, con la conseguenza di riversare prenotazioni anche fuori dal nostro territorio.”

Leggi tutto...

POSTO D’ONORE PER IL RICORDO DI BJORN WALDEGAARD, RECENTEMENTE SCOMPARSO, GRANDE AMICO DI RALLYLEGEND.

Il pluricampione finlandese e l’asso tedesco, insieme a Jari Matti Latvala, al volante della Volkswagen Polo R Wrc, sono i primi “big” annunciati al via dell’evento sammarinese, a calendario dal 9 al 12 ottobre nella Repubblica di San Marino.
 
Repubblica di San Marino. Vanno a posto i primi tasselli del grande puzzle di campioni che andranno a comporre Rallylegend 2014, quando manca poco più di un mese all’atteso evento, con cuore nella Repubblica di San Marino, in programma dal 9 al 12 ottobre.
Juha Kankkunen, il quattro volte campione del mondo rally, torna a Rallylegend. E si ripresenta con quella Lancia Delta Integrale con la quale ha tutta l’intenzione di vincere e di deliziare i tanti appassionati lungo le speciali.

Leggi tutto...

Due equipaggi sammarinesi porteranno in alto i colori della Repubblica di San Marino in terra di Finlandia.

L’8 e il 9 di agosto si disputa infatti il rally di Lathi, prova valida per l'European Historic Rally Championship e per Giuliano Calzolari e Silvio Stefanelli e Oliviero Ceccoli e Livio Ceci si preannunciano giornate di fuoco. I quattro sammarinesi con le loro Ford Escort RS 2000 coronano un vero e proprio sogno sportivo. Un sogno che viene seguito con grande interesse anche dalla Fams. «Siamo davvero orgogliosi di vedere in azione in un contesto come quello finlandese carico di storia e tradizione quattro nostri connazionali davvero preparati e appassionati – ha sottolineato il presidente Giovanni Zonzini – Fin da adesso anche a nome del consiglio direttivo mi complimento per la loro iniziativa. Seguiremo con trepidazione la loro prova nella consapevolezza che terranno in alto il vessillo da corsa della nostra Repubblica».

Leggi tutto...

Prossimi Eventi


  Rally    Fuoristrada    Regolarità